• Account
  • Carrello

L’azienda

Seguendo l'impegno che sta alla base di ReBurberry, stiamo promuovendo cambiamenti in tutta l'azienda per affrontare attivamente le sfide che interessano il nostro settore e il pianeta.

Il nostro impatto

Attualmente il 68% dell'elettricità utilizzata nei nostri uffici, boutique, magazzini e impianti di produzione interni proviene da fonti rinnovabili. In vista del nostro obiettivo di azzerare l’impronta di carbonio di Burberry, ci siamo impegnati a portare questa percentuale al 100% entro il 2022. Il Regeneration Fund sostiene progetti di investimento per la riduzione e la compensazione delle emissioni di carbonio nella nostra catena di approvvigionamento. Questi progetti contribuiranno a sostenere soluzioni naturali per ridurre l'emissione di gas serra e immagazzinare anidride carbonica.

Un nuovo approccio agli sprechi

Stiamo rivalutando gli sprechi in tutta la nostra filiera produttiva. Il tessuto in eccedenza che si ottiene durante lo sviluppo del prodotto viene donato all’azienda italiana Progetto Quid, una cooperativa di moda senza scopo di lucro gestita da donne che offre opportunità di lavoro a persone svantaggiate. Inoltre, parte dei nostri ritagli di pelle viene donata all’azienda britannica Elvis & Kresse, che li usa per creare oggetti per la casa e accessori di lusso.

Le nostre confezioni

Abbiamo riprogettato gli imballaggi Burberry in modo da riflettere i nostri obiettivi di sostenibilità. La nostra nuova carta rovere è prodotta con almeno il 40% di tazze di caffè riciclate, che altrimenti sarebbero finite in discarica. È completamente riciclabile e certificata dal Forest Stewardship Council (FSC). I nostri capi vengono trasportati su appendiabiti riciclabili e in sacchetti porta abiti realizzati in poliestere riciclato al 100%.

L’eliminazione di qualsiasi imballaggio in plastica monouso superfluo è una priorità per noi, motivo per cui abbiamo aderito al 2025 New Global Plastics Economy Global Commitment.

Le nostre comunità

Le nostre comunità

  • Scopri